Politiche innovative per lo sviluppo

immagine virtualeLa Città di Torino è fortemente impegnata a costruire strumenti e percorsi mirati alla riqualificazione delle aree urbane e al riutilizzo dei siti industriali in disuso.

Si propone inoltre di realizzare iter facilmente accessibili ai potenziali “clienti” e partner del progetto di sviluppo dell’organizzazione (cittadini, altre istituzioni, imprese, mondo accademico), nell’ottica di dar vita ad una forma di politica di sviluppo locale fortemente orientata alle peculiarità dei territori e finalizzata a promuovere ed implementare sviluppo economico, innovazione e competitività.

E’ ferma convinzione della Città che le dinamiche di azione locale e di interazione fra attori diversi (pubblici e privati) possano portare sia ad un processo di sviluppo locale sia ad un processo decisionale più partecipato e “trasparente”. Si inserisce quindi, nell’ottica di governance, sostenuta già nel primo Piano Strategico della Città, la necessità di operare con metodologie concertative e con un occhio di riguardo all’attuale delicato passaggio da un’economia industriale ad un’economia dei servizi; le azioni sono quindi orientate a esperienze pratiche di modelli di governo e a linee innovative di programmazione e progettazione.

In questo contesto, interventi mirati e concertati tra i vari livelli di governo rappresentano un utile tentativo di ripensare ad un più dinamico e propositivo ruolo per la pubblica amministrazione centrale e soprattutto per gli enti locali nella progettazione delle politiche di sviluppo, con il territorio e con i fruitori dei servizi offerti.


Servizio a Cura del Settore Sviluppo Economico e Fondi Strutturali U.E. - Via Meucci, 4 - 10121 Torino

Torna all'inizio pagina

Condizioni d'uso, privacy e cookie